ARCHIVIO

BIBLIOGRAFIA

Elenco dei libri che narrano storie o descrivono il territorio di Moltrasio a partire dalla pubblicazione più recente

REDUCE DI CEFALONIA

Veronica Del Vecchio
Tra le righe libri, Como, 2019

 

Un diario di guerra e prigionia scritto e lasciato ai nipoti. Una nipote che scopre l’eredità del nonno e si mette alla ricerca scavando tra ricordi, disegni e scritti di vita. È la storia di Franco, giovane fabbro ventenne, originario del lago di Como, che viene inviato in presidio sull’isola di Cefalonia, in Grecia, come marinaio della Divisione Acqui. Qui, in seguito all’8 Settembre 1943, si troverà ad affrontare la resistenza, i combattimenti e la prigionia nei campi di lavoro a Corinto, fino al trasferimento in Germania come internato militare, tra malattie, baracche, soprusi e speranze.

 

Italiano, pagg. 130, € 14,00

IL VERDE DI MOLTRASIO

Salvatore Ena e Alessandro Della Torre
Editoriale Lombarda, Como, 2018

 

Un racconto sulle bellezze della flora moltrasina articolato in dieci capitoli (territorio comunale, proprietà dei terreni, giardini e parchi, aree terrazzate, prati, pascoli e alpeggi, viabilità agro-forestale, attività agricole, zootecniche e forestali) e due appendici (una contenente l’elenco delle specie vegetali e l’altra costituita dalle schede delle principali piante arboree ed arbustive presenti.

 

Bilingue: italiano–inglese, pagg. 284, € 25,00

ALBO D’ORO dei caduti di Moltrasio nella Guerra 1915-1918

Niccolò Figundio
Grafica Marelli, Como, 2018

 

Il libro offre un viaggio nelle vicende della prima guerra mondiale calata nella specificità della storia moltrasina. La scrupolosa indagine storica si accompagna alla narrazione delle vicende umane vissute dal paese e fa emergere il coraggio e lo spirito di abnegazione di 35 moltrasini chiamati alle armi.

 

Italiano, pagg. 256, € 5,00

I GRANDI MUSICISTI OSPITI DEL LAGO

Svletana Zykova De Marchi, Claudio Castoldi, Marosa D’Annunzio
Grafica Marelli, Como, 2018

 

A dar senso a un luogo sono le persone che lo vivono; così come un luogo particolare può attirare persone speciali. Un legame unico di questo tipo unisce da secoli i luoghi del lago di Como e i grandi della musica che qui hanno tratto la loro ispirazione o vissuto momenti fondamentali della loro vita. Il libro tratteggia 55 figure di compositori, cantanti, coreografi, librettisti, editori musicali che a vario titolo dal 1600 ad oggi sono stati attratti dal Lario.

 

Bilingue: italiano-inglese, pagg. 124

IL SEGRETO DEL BARONE

Elvy Sacchi
Alessandro Dominioni Editore, Como, 2016

 

Il libro descrive il Lario: meraviglioso palcoscenico affollato di protagonisti di un Ottocento indimenticabile. La scena di questo racconto è aperta su quel primo bacino del lago dove il barone Antonio Tarchini Bonfanti incrocia i propri passi con molti altri personaggi a partire da Giuditta Turina, colei che a Moltrasio tornerà sempre perché qui ha vissuto un amore immortale con il compositore Vincenzo Bellini.

 

Italiano, pagg. 472, € 25,00

PASìN PASèTT

Nunziatina Mulineddu Ena
Stampa Fotolito Farini, Milano, 2015

 

Un racconto sulle vie di Moltrasio, sui personaggi o sui fatti che hanno originato la denominazione delle vie stesse: un modo originale di trattare la storia del paese.

 

Italiano, pagg. 100, € 25,00

110 ANNI DI CANOTTAGGIO

Ferruccio Calegari
Tipografia Banfi, Como, 2012

 

La Canottieri Moltrasio con questo libro celebra la sua storia, un lungo percorso in ascesa: dai primi fermenti di vita del Circolo ai primi risultati, fino ai grandi riconoscimenti come la Stella d’Oro del Coni e i podi mondiali.

 

Italiano

BARICENTRO: MOLTRASIO. Incrocio di storie lariane

Claudio Castoldi
Editoriale Lombarda, Como, 2011

 

Il paese di Moltrasio viene visto come baricentro, punto di “incrocio”, di personaggi e di storie che si snodano dal 1831 al 1945. Tutti i protagonisti sono passati per piazza San Rocco, dove la chiesetta omonima è stata il “testimone” di questi eventi. Ne risulta una immagine di Moltrasio come “riflessa” da queste storie.

In appendice viene pubblicato il diario ritrovato di Adriana Barbiano di Belgiojoso: è il racconto semplice e puntuale della quotidianità nell’anno 1945, visto più che dalla aristocratica, dalla donna pienamente partecipe delle difficoltà, delle fatiche, delle ansie proprie di quei giorni difficili.

 

Italiano, pagg. 186, € 18,00

LA SCORRIBIESSA

Claudio Castoldi
Sampietro Editore, Menaggio, 2009

 

Questo racconto ci fa entrare nel mondo delle imbarcazioni tradizionali del lago, con una inedita testimonianza di chi materialmente le costruì. Ci fa attraversare i luoghi e la storia lariana, con i suoi conflitti e le sue antiche battaglie navali.

 

Italiano, pagg. 96, € 24,00

C’è UNA VOLTA

Gruppo Anziani di Moltrasio
Nodo Libri, Como, 2006

 

Questo volume ci invita a tuffarci nei decenni trascorsi tra cose e persone, riportando le testimonianze ed i testi di più autori. Proprio per questo la grafia può risultare discordante ma assolutamente originale. Alcune parti e tutte le poesie sono in dialetto spesse volte contaminato dal vicino comasco e dal milanese e per questo ancora più vivace.

 

Italiano, pagg. 250, € 15,00

IL CORPO MUSICALE MOLTRASIO e i suoi 150 anni di storia

Bordo Zero, Lurago d’Erba, 2005

 

Un’ampia raccolta fotografica che documenta l’attività del Corpo Musicale Moltrasio dal 1855 al 2005.

 

Italiano, pagg. 135

MOLTRASIO

Gianfranco Lingeri
Tipografia Editrice Cesare Nani, Como, 1987

 

Una prima parte del libro documenta attraverso una serie efficace di immagini fotografiche, momenti e situazioni della vita, del costume, dell’ambiente e del paesaggio della comunità moltrasina. Una seconda parte propone testi della storia del paese che vanta antichissime testimonianze.

 

Italiano, pagg. 128